Davide contro Golia Tetragnatha ssp spider

Davide contro Golia. In questa scena vediamo un ragno del genere Tetragnatha immobile su una foglia di vegetazione acquatica. I ragni di questo genere sono comuni in ambienti umidi e spesso si posso trovare, come in questo caso, sulla vegetazione lungo i corsi d’acqua. Curiosamente mentre scattavo un piccolo insetto si è posato vicino all’enorme aracnide il quale è rimasto impassibile. Forse perchè poco interessato? forse perchè le dimensioni del pasto non giustificavano un’azione di caccia?

Moon 4 aprile 2020

Alcune immagini lunari della serata del 4 aprile. Seeing generalmente scarso intorno al 5/10 e solo a tratti discreto, per questo motivo ho fatto filmati molto lunghi e usato per lo stack veramente pochi frame (solo 300). Nella prima foto si può vedere il grande cratere Clavius, probabilmente uno dei più bei crateri. Ha una dimensione di circa 225 Km e si presume si sia formato intorno ai 3.90 miliardi di anni fa.

Venere 24 Aprile 2020

Dopo molti tentativi andati a vuoto nel canale IR 685 nm finalemtne riesco a immortalare qualche dettaglio. Le formazioni nuvolose di presentano come delle striature parallele distribuite da polo a polo del pianeta. Ho fatto diversi stack per assicurarmi di non aver accidentalmente creato degli artefatti durante l’elaborazione. In tutte le foto sono presenti i medesimi dettagli che emergono anche con un elaborazione soft. Seeing non buono che ha compromesso la ripresa nella banda UV, trasparenza 7/10 a causa di velature persistenti.

Venere 23 Aprile 2020

Dopo qualche giorno di brutto tempo si ricomincia finalmente a riprendere Venere. Il seeing non si è ancora stabilizzato e non sono presenti importanti dettagli nuvolosi sul pianeta. Questa volta ho voluto realizzare anche una versione in falsi colori fondendo il canale uv e ir (che come al solito non presenta dettagli). La versione in falsi colori è stata realizzata con il programma Winjupos. Dati di scatto Numero video: 2 Formato .

Venere 17 Aprile 2020

Un’altra foto del pianeta Venere eseguita il 17 Aprile. Seeing leggermente migliore rispetto alla giornata precedente anche se ancora non ottimale. Ci stamo avvicinando alla fase di falce del pianeta e quindi verso la conclusione del riprese di questo periodo per quanto riguarda Venere. Diversi dettagli nebulari sono riscontrabili, in particolare nella parte sud del pianeta. Dati di scatto Numero video: 1 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 73532 Frame tenuti per lo stack 5000 campionamento: 0.

Venere 16 Aprile 2020

Venere nella serata del 16 Aprile. Seeing stimato sul 5/10 a brevissimi tratti 6/10. Alcuni dettagli nebulari sono visibili anche se in minor quantità rispetto ai giorni precedenti. In questa situazione di poca nebulosità l’accopiata W47 e BG40 presenta tutti i suoi limiti resituendo solo un leggerissimo contrasto dell schema nuvolo. Dati di scatto Numero video: 1 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 86949 Frame tenuti per lo stack 6000 campionamento: 0.

Venere 12 Aprile 2020

Il pianeta Venere ripreso la sera di Pasqua. Scatto abbastanza fortunato perchè il cielo era molto nuvoloso e sono riuscito a fare solo una ripresa di 10 minuti. In conpenso il seeing era molto buono. Sono visibili svariati dettagli nebulari. Dati di scatto Numero video: 1 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 59432 Frame tenuti per lo stack 10000 campionamento: 0.11 arcsen/pix EN The planet Venus photographed on Easter evening.

Venere 09 Aprile 2020

Il pianeta Venere ripreso la sera del 09 Aprile 2020. Vari dettagli nebulari sono osservabili nell’atmosfera. Per validare lo scatto, visto il cattivo seeing, è stato indispensabile confrontare lo scatto con foto di altri astrofotografi di altre parti d’Italia e del mondo. Dati di scatto Numero video: 2 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 177431 Frame tenuti per lo stack 10000 campionamento: 0.11 arcsen/pix EN The planet Venus photographed on the evening of 09 April 2020.

Venere 08 Aprile 2020

Il pianeta Venere ripreso la sera del 08 Aprile 2020. Si registrano numerosi dettagli nebulari in particolare si nota una formazione circolare nella parte equatoriale del pianeta. Dati di scatto Numero video: 1 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 60514 Frame tenuti per lo stack 5000 campionamento: 0.13 arcsen/pix EN The planet Venus photographed on the evening of 08 April 2020. Numerous nebular details are recorded, in particular there is a circular formation in the equatorial part of the planet.

La velocità dell'atmosfera di Venere

Venere è il secondo pianeta in ordine di distanza dal sole. Ha dimensioni simili alla terra e la sua peculiarità è che è l’unico pianeta che ruota in senso orario, ovvero con moto retrogrado. E’ coperto da un densissimo strato di nubi che rendono l’osservazione della sua superficie pressoché impossibile. Si possono invece fotografare le sue nuvole utilizzando speciali filtri che bloccano tutto lo spettro elettromagnetico ad eccezione della banda UV.