Venere 17 Aprile 2020

Un’altra foto del pianeta Venere eseguita il 17 Aprile. Seeing leggermente migliore rispetto alla giornata precedente anche se ancora non ottimale. Ci stamo avvicinando alla fase di falce del pianeta e quindi verso la conclusione del riprese di questo periodo per quanto riguarda Venere. Diversi dettagli nebulari sono riscontrabili, in particolare nella parte sud del pianeta. Dati di scatto Numero video: 1 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 73532 Frame tenuti per lo stack 5000 campionamento: 0.

Venere 16 Aprile 2020

Venere nella serata del 16 Aprile. Seeing stimato sul 5/10 a brevissimi tratti 6/10. Alcuni dettagli nebulari sono visibili anche se in minor quantità rispetto ai giorni precedenti. In questa situazione di poca nebulosità l’accopiata W47 e BG40 presenta tutti i suoi limiti resituendo solo un leggerissimo contrasto dell schema nuvolo. Dati di scatto Numero video: 1 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 86949 Frame tenuti per lo stack 6000 campionamento: 0.

Venere 12 Aprile 2020

Il pianeta Venere ripreso la sera di Pasqua. Scatto abbastanza fortunato perchè il cielo era molto nuvoloso e sono riuscito a fare solo una ripresa di 10 minuti. In conpenso il seeing era molto buono. Sono visibili svariati dettagli nebulari. Dati di scatto Numero video: 1 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 59432 Frame tenuti per lo stack 10000 campionamento: 0.11 arcsen/pix EN The planet Venus photographed on Easter evening.

Venere 09 Aprile 2020

Il pianeta Venere ripreso la sera del 09 Aprile 2020. Vari dettagli nebulari sono osservabili nell’atmosfera. Per validare lo scatto, visto il cattivo seeing, è stato indispensabile confrontare lo scatto con foto di altri astrofotografi di altre parti d’Italia e del mondo. Dati di scatto Numero video: 2 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 177431 Frame tenuti per lo stack 10000 campionamento: 0.11 arcsen/pix EN The planet Venus photographed on the evening of 09 April 2020.

Venere 08 Aprile 2020

Il pianeta Venere ripreso la sera del 08 Aprile 2020. Si registrano numerosi dettagli nebulari in particolare si nota una formazione circolare nella parte equatoriale del pianeta. Dati di scatto Numero video: 1 Formato .ser Durata totale ripresa 10 minuti Frame catturati 60514 Frame tenuti per lo stack 5000 campionamento: 0.13 arcsen/pix EN The planet Venus photographed on the evening of 08 April 2020. Numerous nebular details are recorded, in particular there is a circular formation in the equatorial part of the planet.

La velocità dell'atmosfera di Venere

Venere è il secondo pianeta in ordine di distanza dal sole. Ha dimensioni simili alla terra e la sua peculiarità è che è l’unico pianeta che ruota in senso orario, ovvero con moto retrogrado. E’ coperto da un densissimo strato di nubi che rendono l’osservazione della sua superficie pressoché impossibile. Si possono invece fotografare le sue nuvole utilizzando speciali filtri che bloccano tutto lo spettro elettromagnetico ad eccezione della banda UV.

Venus 2020-03-19

Ultima foto di Venere realizzata la scorso 19 Marzo 2020. Seeing buono anche se leggermente inferiore rispetto al giorno precedente. Come al solito ho realizzato più filmati che ho derotato con Winjupos sia per quanto riguarda l’ultravioletto e che per l’infrarosso. Da registrare numerosi dettagli nella banda UV mentre nell’IR non ho notato nessun tipo di conformazione nuvolosa. Per la banda UV mi sono servito di 2 filtri, un W47 e un BG40 che abbinati simulano molto bene i filtri UV dedicati.

Venus 2020-03-18

Questi primi giorni della seconda metà di Marzo ci hanno regalato condizioni di seeing notevoli. Li ho sfruttati per eseguire delle riprese del pianeta Venere con le quali sono riuscito a realizzare, ad oggi, le mie migliori foto di questo pianeta. Il fatto che ci fosse un seeing notevole, secondo me almeno un 7/10, si notava già a schermo in quanto si potevano osservare in diretta alcune strutture nebulari nella banda dell’ultravioletto.

Venus clouds

Il pianeta Venere è il secondo pianeta in ordine di distanza dal sole. Ha dimensioni simili alla terra e la sua peculiarità è che è l’unico pianeta che ruota in senso orario, ovvero con moto retrogrado. Il fatto che sia più interno rispetto alla terra fa si che presenti delle fasi di illuminazione proprio come Mercurio o la Luna. Si può osservare, a seconda del periodo dell’anno, all’alba o al tramonto ed è dopo il sole e la luna l’oggetto celeste più luminoso.

Messier 45

Le Pleiadi sono un ammasso aperto visibile nella costellazione del Toro. Questo ammasso dista 440 anni luce da noi e conta diverse stelle visibili ad occhio nudo anche da cielo cittadno. La caratteristica principale è la presenza di una diffusa nebulosità a riflessione visibile con fotografie a lunga esposizione. Le stelle che compongono questo ammasso aperto hanno un’origine comune e sono talmente vicine che sono reciprocamente legate dalla gravità. La vicinanza tra le stelle di questo ammasso caratterizza anche il loro colore, sono infatti stelle giovani e calde di un intenso colore blu.